Tutto è uno.
Il Tao rappresenta il segreto della vita: l’universo è armonia degli opposti.
Non c’è acqua senza fuoco,
non c’è femminile senza maschile,
non c’è notte senza giorno,
non c’è sole senza luna.
non c’è bene senza male.
Il bianco e il nero si abbracciano
e all’interno dell’uno c’è parte dell’altro.

Concept by Serendipity

Il Tao, letteralmente la Via o il Sentiero,
tradotto anche come Il Principio, può riassumere pressoché l’intera filosofia
Taoista e molta parte della cultura e del
pensiero Cinese che ha dato origine alla Medicina Tradizionale Cinese, alle Arti Marziali, al Feng Shui e ad altre arti ancora. La sua circolarità richiama l’orizzonte e si lega al cielo, alla terra e, per esten- sione, a ciò che è sottile, spirituale e divino. Allo stesso tempo, la circolarità è il simbolo di ciò che è ciclico e ripetitivo; il Tao non ha inizio né fine. Guardando attentamente le due componenti prin- cipali: una zona più chiara YANG ( il maschile) sale; mentre l’altra, più scura, YIN (il femminile) genera. I due principi si fondono l’uno dentro l’altro, senza che nessuno dei due perda la sua identità. Come il giorno e la notte, la luce e l’ombra, l’alto e il basso, il maschile e il femminile, uno non esiste senza l’altro. E’ indicativo notare, che nello spazio scuro (Yin) c’è una parte chiara, e in quello chiaro (Yang) c’è una parte scura: questo esprime il pensiero profondo che in ogni porzione diversa c’è un frammento dell’altra, una coesistenza armonica che conduce alla necessaria complementarietà degli opposti.

L’immagine dell’edizione 2013

Non meno importante è la linea curva che divide e identifica le due forze, grazie alla quale lo Yang e lo Yin sono messi in movimento, in rotazione attorno al centro dove la linea cambia la sua curva, il punto di massima forza. La sua circolarità non si ferma però nelle due dimensioni, ma si estende anche nello spazio. La sua forma esprime un movimento, un onda; richiama la potenza dell’oceano, il flusso e il riflusso delle onde sulla spiaggia, la pulsazione che pervade l’Universo.

Il Benessere è una condizione olistica di integrità fisica, psicologica, energetica, spirituale.
Il Benessere è un cammino costante sul sentiero del Tao, verso la ricerca dell’equilibrio nell’unione degli opposti.

Catia & Fatma – www.serendipity22.com

Progetto, presentazione, realizzazione pittorica e fotografica per “Le Spiagge del Benessere 2013” a cura di Serendipity di Catia Malpassi e Fatma Greggio Bersani. Modelli: Iacopo Buda e Lulù Duro